Cosa vedere a Macerata

Macerata

Macerata

Macerata è uno dei più interessanti capoluoghi di provincia delle Marche. Affascinante già per la sua collocazione geografica, la città è infatti posta su di un colle di 315m di altitudine, come molte città medievali con scopo di difesa e controllo del territorio circostante, e contenuta tre le valli dei fiumi Potenza e Chenti. A completare la cornice di questa magnifica cittadina sono il mare Adriatico, a soli 30km ad ovest e l’appennino umbro-marchigiano.

COSA VISITARE A MACERATA:

Cattedrale: la cattedrale di Macerata è un perfetto esempio di stile neoclassico del XVI secolo.
La sua semplicità è la sua particolarità, semplicità suggerita già dalla facciata, incompiuta, che porta i resti di un campanile in stile gotico risalente probabilmente già al XV secolo.
Se la facciata suggerisce austerità e semplicità, l’interno, progettato da Cosimo Morelli, è un’esplosione di spazio. Ampio e luminoso, sembra richiamare lo stile e l’ordine dell’intera città. Da segnalare la pala, posta nell’abside, ad opera di Cristoforo Unterbenger, rappresentante San Giuliano che intercede la Madonna col Bambino, risalente al 1786. diverse e varie sono le opere di gran pregio conservate nelle cappelle di questa splendida chiesa, spiccano tra tutte il mosaico rappresentante San Michele Arcangelo nel transetto destro ed una pala raffigurante la Madonna tra i Santi, risalente al 1600. la Cattedrale di Macerata si affaccia su una piccola piazza in perfetto stile medievale, che richiama la facciata stessa del luogo.

Sferisterio: conosciuto come il teatro lirico all’aperto che gode della migliore acustica in Italia, questo luogo è impregnato di arte e di cultura. Assolutamente unico nel suo genere architettonico, questo teatro è meta di migliaia di visitatori e curiosi ogni anno, siano essi appassionati di lirica o semplicemente affascinati dalla bellezza della struttura. L’edificio risale al 1823, per opera di Ireneo Aleandri, e deve il suo particolare nome e la sua forma, a segmento di cerchio alla particolarità della sua originaria funzione, veniva infatti utilizzato come campo da gioco per il “pallone col bracciale”. Questo luogo di straordinaria bellezza ed accoglienza ospita ogni anno prestigiosa stagione lirica chiamata “Sferisterio Opera Festival”, ormai dal 1921, che vede qui migliaia di appassionati e partecipare i più grandi nomi dell’opera lirica mondiale. E’ senz’altro la più grande attrattiva della meravigliosa città di Macerata, e riflette l’indubbia signorilità del borgo, famoso per la sua storia e la sua cultura.

Macerata è senz’altro un luogo da visitare, se vi trovate nella splendida regione della Marche.


Hotel vicino ,Macerata,Italia
 |  km
GPSBooking error: No hotels for the specified address !

About Giulio G. D'Antona
nato a Milano nel 1984 è scrittore, sceneggiatore, naturalista e fumettista. Collabora attivamente con numerosi blog di informazione, Italiani ed Esteri.

Commenta questo articolo!