Cosa vedere a Taranto

Foto Taranto

Taranto

Definita da Orazio la “città dei due mari”, Taranto venne fondata nel 706 a.C. Da alcuni coloni spartani.
Taranto si divide nella parte più antica, sull’isoletta che separa il Mar Grande dalla laguna interna (o Mar Piccolo), e l’altra ancorata sulla terraferma.
La città vecchia, che ha una forma quasi perfettamente rettangolare, offre un fitto intrico di strade e vicoli di impronta medievale.
Qui, quasi al centro dell’isola, si trova il Duomo intitolato a San Cataldo, con la sua caratteristica cupola bizantina.
La cattedrale, dalla facciata barocca, venne edificato nel 1070.
Proseguendo lungo via Duomo si incontra il Castello Aragonese o Castel Sant’Angelo.
L’edificio venne eretto in epoca bizantina, ma fu completamente rimaneggiato sotto il dominio di Ferdinando d’Aragona, nel 15.o secolo, a guardia del canale navigabile tra il Mar Grande e il Mar Piccolo,. Della struttura originaria rimangono oggi i torrioni di forma cilindrica; la fortezza ospita attualmente il Comando della Marina.

E’ d’obbligo una passeggiata lungo l’incantevole lungomare, dove si trova Villa Peripato.
In piazza Garibaldi vale una visita il Museo archeologico nazionale, senza dimenticare la chiesa di San Domenico Maggiore, i resti del Tempio Dorico, i palazzi Pantaleo e d’Ayala Valva.
Il ponte girevole, opera realizzata nel 1887, collega l’isola del Borgo Antico alla penisola del Borgo Nuovo sovrastando il canale di 400 metri che collega il Mar Grande e il Mar Piccolo.
Ben più antico invece l’ipogeo “De Beaumont Bonelli Bellacicco: nella struttura che si sviluppa per 14 metri sotto terra si possono ammirare le mira di origine bizantina e dei banchi calcarei che mostrano antichi fossili.
Dall’ipogeo si accede direttamente, attraverso uno sbocco a livello del mare, alla battigia del Borgo Antico.
Fra i siti archeologici di interesse le sette necropoli greco-romane: da quelle di via Marche all’ipogeo di Genoviva, dalla necropoli di via Sardegna alla cosiddetta “tomba degli atleti”.
Se nel passato Taranto è stata una delle principali città della Magna Grecia, oggi merita di diritto l’appellativo di “Perla del Salento”.


Hotel vicino ,Taranto,Italia
 |  km
GPSBooking error: Address not found !

Ti potrebbe interessare anche:

  1. Cartina stradale Taranto

About AnnA T.
Giornalista friulana, ha 31 anni e una grande passione per la cronaca, la storia e le tradizioni delle sue terre.

Commenta questo articolo!