Cosa vedere a Trieste

foto Trieste

Trieste

Benvenuti a Trieste, luogo da sempre di incontri fra le culture e dove sembra che il tempo si sia fermato. Visitate con me i monumenti e le opere che hanno reso questa città così ricca di cultura e di fascino:

Castello di Miramare

Partiamo dal simbolo della città che attrae molti turisti, la sua mole si erge proprio al di sopra del golfo. Fu costruito per volontà di Massimiliano d”Asburgo nel 1850. Notiamo lo splendido parco e gli interni rispecchiano fedelmente la cultura dell’epoca. Possiamo trovare all’interno: diverse mostre di notevole importanza, il Giardino delle Farfalle e, nel tratto di costa adiacente al castello, la Riserva Marina di Miramare.

Castello di San Giusto

edificato sull’omonimo colle, da quel punto domina tutta la città.

L’edificio fu costruito a partire dal 1450 sui resti di un’edificazione di epoca romana, di cui sono visibili oggi alcuni resti.

Oggi il castello è sede di manifestazioni culturali ed al suo interno è stato allestito il Civico Museo del Castello di San Giusto, ricco di opere d’arte e di una pregevole raccolta di armi d’epoca.

Basilica di san Giusto

sempre nel colle di San Giusto sorge il più prestigioso edificio religioso di Trieste.

La basilica fu innalzata nel XIV secolo sui resti di un’antica struttura di epoca romana e le due navate della basilica sono nate dall’unione di due chiese, San Giusto a destra e l’Assunta a sinistra.

Sinagoga di Trieste

inaugurata nel 1912, è una delle tre grandi sinagoghe con Genova e Livorno. Un maestoso edificio realizzato in stile orientale. Il tempio si apre su d’una grande sala centrale rettangolare, articolata in tre navate, che giungono fino all”abside a volta, con mosaico dorato.

La sala è posizionata verso un grande Aron con le porte di bronzo dorato. L”armadio sacro è incrociato da due candelabri bronzei menorah appoggiati sopra un parapetto marmoreo che raffigura i simboli della comunità ebraica triestina: i covoni di fieno. Il soffitto si contraddistingue per una grande cupola ornata da lampadari, scritte sacre e diverse decorazioni. Separato dalla sala centrale tramite colonne di marmo che formano degli archi si trova l”atrio il cui pavimento dai colori accesi riporta dei motivi circolari che racchiudono la stella di David.

La Risiera di S.Sabba

La testimonianza tangibile della presenza dei nazisti in Italia: proprio qui era stato attivato, da una precedente pileria del riso, l”unico campo di sterminio casino online nazista situato in territorio italiano, dove furono uccise migliaia di persone. Della struttura rimangono due edifici separati e le celle dove venivano segregati i prigionieri.

La Foiba di Basovizza

Un’incavatura naturale profonda centinaia di metri, uno dei luoghi più drammatici e meno noti della recente storia italiana.

In conseguenza della divisione della città di Trieste in due zone, qui furono gettati numerosi triestini che volevano l’unificazione della città e il suo passaggio totale all’Italia.

Palazzo Gopcevich

Uno dei palazzi più splendidi e celebri del centro storico. Viene edificato nel XIX dall’Imperatrice Maria Teresa d’Austria. Il palazzo sorge lungo il Canal Grande, che dal porto arriva fino al cuore della città.

Palazzo Carciotti

Il palazzo dallo stile neoclassico che fu realizzato da un ricco mercante greco, che qui stabilì la sua residenza. La particolarità di Palazzo Carciotti è nella facciata, che presenta una fascia in bugnato sormontata da alcune colonne ioniche; termina il tutto una maestosa cupola di rame.

Faro della Vittoria

è stato costruito tra il 15 gennaio 1923 ed il 24 maggio 1927 dall”architetto triestino Arduino Berlam. Svolge le funzioni di faro per la navigazione, illuminando il golfo di Trieste, ma è anche il monumento commemorativo in onore dei caduti del mare durante la prima guerra mondiale, così come testimoniato dall’iscrizione posta alla sua base.

Piazza Unità d”Italia

è la piazza principale di Trieste e si trova ai piedi del colle di San Giusto.

Attorniata da numerosi palazzi ed edifici pubblici presenta una pianta rettangolare ed è per superficie la più grande piazza d”Europa che si affaccia sul mare.


Hotel vicino ,Trieste,Italia
 |  km
GPSBooking error: No hotels for the specified address !

Commenta questo articolo!