Cosa Vedere a Roma

Foto Roma

Roma

La città eterna possiede un fascino intramontabile, perché coi suoi pregi ed i suoi difetti Roma è sempre Roma. Che l’abbiate già visitata o no se vi trovate nei pressi vale sempre la pena fare un giro nella capitale. I luoghi d’interesse sono decisamente molti ne ricordiamo alcuni i più importanti.

Le strutture religiose a Roma:

- La basilica di San Pietro in Vaticano venne costruita in epoca costantiniana, ma prende la sua forma attuale dal Rinascimento e dal Barocco. Il suo altare principale si trova nel punto in cui, a seguito di scavi effettuati nel XX secolo, è stata trovata la tomba di san Pietro, la chiesa accoglie la famosa immagine Salus Populi Romani e diverse tombe di importanti Pontefici Romani.

- San Giovanni in Laterano fu voluta da Costantino I e fu convertita allo stile barocco da Francesco Borromini. Fino al 1309 accanto alla Basilica si trovava la residenza dei Papi i cui resti sono ancora visibili nella cappella Sancta Sanctorum e alla Scala Santa

- la Chiesa di San Paolo fra le Mura nel Quartiere Ostiense;

-  il Pantheon fu fatto ricostruire dall’imperatore Adriano tra il 118 e il 128 d.C. e fu dedicato a tutti gli dei, all’inizio del VII secolo è stato convertito in chiesa cristiana, chiamata Santa Maria ad Martyres

- La basilica di San Pietro in Vaticano venne costruita in epoca costantiniana, ma prende la sua forma attuale dal Rinascimento e dal Barocco. Il suo altare principale si trova nel punto in cui, a seguito di scavi effettuati nel XX secolo, è stata trovata la tomba di san Pietro

Architettura civile a Roma:

- Palazzo Venezia: fu innalzato su commissione del cardinale veneziano Pietro, nel corso dei secoli fu sede papale, sede dell’ambasciata della Repubblica di Venezia in Roma, sede dell’ambasciata austriaca e quartier generale di Benito Mussolini. Attualmente ospita il Museo nazionale del Palazzo di Venezia e la Biblioteca di Archeologia e Storia dell’Arte.

- Palazzo Farnese, costruzione rinascimentale cinquecentesca, è sito nell’omonima piazza e fu costruito per incarico del cardinale Alessandro Farnese

- Il Campidoglio la sede del Comune di Roma. Nell’omonima piazza, progettata da Michelangelo, sono situati il Palazzo Senatorio, luogo di rappresentanza del Comune di Roma, il Palazzo dei Conservatori ed il Palazzo Nuovo, sedi dei musei capitolini.

- Palazzo Barberini fu costruito tra il 1625 ed il 1633. Si trova in via delle Quattro Fontane, nei pressi di piazza Barberini

Gli edifici politici a Roma:

- Palazzo del Quirinale sede della Presidenza della Repubblica costruito nel XVI secolo ed in passato residenza papale.

- Palazzo Madama dove troviamo il Senato della Repubblica che  fu anche residenza della famiglia Medici.

- Palazzo Montecitorio la sede della Camera dei deputati

Fra le ville ricordiamo a Roma:

- La Villa Medici è un’ampia struttura architettonica situata sulla collina del Pincio ed ospita dal 1803 l’Accademia di Francia a Roma.

- La villa Farnesina ospita l’Accademia dei Lincei: all’interno del palazzo cinquecentesco incontriamo alcuni affreschi di Raffaello

- villa Giulia con al suo interno il museo nazionale etrusco

Anfiteatri e fontane a Roma:

- Il Colosseo, originariamente conosciuto come Anfiteatro Flavio o semplicemente come Amphitheatrum, è il più famoso anfiteatro romano, ed è situato nel centro della città di Roma. La sua edificazione fu cominciata da Vespasiano nel 72 d.C. e fu inaugurato da Tito nell’80 d.C. con ulteriori modifiche apportate durante il regno di Domiziano, era usato per gli spettacoli gladiatori e altre manifestazioni pubbliche.

- Il teatro di Marcello è un teatro della Roma antica, parzialmente conservato. Il primo utilizzo del nuovo edificio per spettacoli risale all’anno 17 a.C, Giulio Cesare stesso progettò la costruzione di codesto teatro.

- La Fontana di Trevi l’opera settecentesca più grande ed più famosa tra le fontane di Roma, progettata da Nicola Salvi, è un connubio di classicismo e barocco disposto su un lato di Palazzo Poli.

- La fontana della Barcaccia collocata in Piazza di Spagna ai piedi della scalinata di Trinità dei Monti, che deve il suo nome alla sua forma di barcone che affonda. L’opera, del 1627, fu creata da Pietro Bernini su commissione del Papa Urbano VIII.

- La Fontana del Nettuno che si trova all’estremità settentrionale di Piazza Navona commissionata da papa Gregorio XIII, nel 1574, a Giacomo Della Porta.

Siti archeologici a Roma:

- Il Foro Romano situato nella valle compresa tra il Palatino ed il Campidoglio fu il centro commerciale, religioso e politico della città di Roma.

- Le Terme di Caracalla Furono volute dall’imperatore Caracalla sull’Aventino, tra il 212 e il 217 erano maestose pensate ad un uso di massa per i residenti dei vicini quartieri popolari della XII Regio.

- L’arco di Costantino è un arco trionfale a tre fornici situato a breve distanza dal Colosseo ed inaugurato ufficialmente nel 315

La città del Vaticano:

All’intero ammiriamo: la Cappella Sistina con gli affreschi di Michelangelo, le stanze e le logge vaticane elegantemente affrescate da Raffaello e gli appartamenti papali, ricchissimi di altre opere d’arte come gli affreschi del Beato Angelico. Troviamo anche: il Museo Gregoriano Egizio ed etrusco, il Museo Pio-Clementino, il Museo Chiaramonti e la Pinacoteca vaticana.

Ci sono altri luoghi che consigliate di vedere a Roma?


Hotel vicino ,Roma,Italia
 |  km
GPSBooking error: Address not found !

Commenta questo articolo!