Cosa vedere a Catania

Foto Catania

Catania

Catania sorge sulla costa orientale dell’isola, ai piedi del vulcano Etna il più grande e alto d’Europa e a metà strada tra le città di Messina e Siracusa.
Il territorio comprende anche una vasta fetta della piana di Catania una tra le più estese aree coltivate della Sicilia costituendo l’oasi del Simeto che prende il nome dall’omonimo fiume, il più importante dell’isola. Attorno al vulcano nasce inoltre un’altra area protetta, quella del Parco dell’Etna.

I monumenti antichi, come il Teatro Romano, l’Anfiteatro e le Terme sono tutte risalenti alla dominazione romana, i monumenti barocchi sono invece nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco, concentrati nella centrale Via dei Crociferi realizzati nel XVIII secolo.
Il Castello Ursino, voluto da Federico II oggi è sede del Museo Civico di Catania dove sono conservate numerose testimonianze che raccontano la storia della città.

Altri importanti monumenti sono: il Palazzo degli Elefanti (venne così chiamato per la particolare decorazione della sua facciata); il Palazzo Biscari, Palazzo Toscano e numerosi altri palazzi storici.

Ovviamente non mancano I musei tra cui: il Museo Diocesano, il Museo Emilio Greco il Museo dell’Orto Botanico, il Museo Civico Belliniano e per finire la Casa Museo di Giovanni Verga. Esistono anche due musei privati, il Museo Paleontologico dell’Accademia Federiciana che accoglie fossili provenienti da ogni parte del mondo risalenti ad un arco di tempo compreso tra il Siluriano e il Neozoico e il Museo Valenziano Santangelo, che ospita nel suo interno sculture in pietra lavica.

I posti più caratteristici di Catania sono il mercato del pesce della pescheria sempre fiammante di colori vivaci, voci e odori e il mercato di Piazza Carlo Alberto conosciuto come Fera ‘o Luni.

Patrona della città è Sant’Agata, alla quale ogni anno viene dedicata una grandiosa festa lunga tre giorni nel mese di Febbraio. In quei giorni la città dimentica ogni cosa per concentrarsi sulla festa , misto di devozione e di folclore che ogni anno attira più di 3milioni di persone tra curiosi e devoti alla santa.

Uno dei centri maggiori della cultura è l’Università degli Studi di Catania, essa è la più antica della Sicilia ed è una delle più grandi del Sud Italia con 60.000 iscritti divisi in dodici facoltà.

Per chi ama il verde, consigliamo infine di fare una passeggiata per Giardino Bellini o per il Boschetto della Plaia che copre gran parte del litorale catanese.


Hotel vicino ,Catania,Italia
 |  km
GPSBooking error: Address not found !

About Concetta Patova
Sono una ragazza di 24 anni appassionata di musica, viaggi e fotografia. Scrivo per un network musicale di cui sono responsabile a livello di contenuti. Nel tempo libero leggo molto e studio per l'attestato di perito tecnico elettronico.

Commenta questo articolo!